venerdì 28 settembre 2012

menù... dolcemente handmade

Adoro il pizzo.
Mi fa sentire a casa, mi fa ricordare.
Il giorno del mio matrimonio non poteva mancare.
Con il pizzo non bisogna esagerare
ma se ben dosato diventa irresistibile.
Una delle mie creazioni pizzose
è stata il menù.
Shabby, vintage e naturalmente handmade.
{Photos by SweetnessToCreate. Please, don't copy or use without permission.}
Per il menù:
- centrino sottotorta
- stampante

Preparare la grafica del menù
e stampare il centrino sottotorta
facile no?
{Photos by SweetnessToCreate. Please, don't copy or use without permission.}
L'idea in più:
per seccare le ortensie mantenendo le sfumature di colore
tenere i fiori recisi in un vaso con un dito d'acqua.
I gambi non devono toccare l'acqua.
Ci vorrà un mese e più prima che siano completamente secche.
In questo modo le ortensie seccheranno molto lentamente
mantenendo i loro splendidi colori.

4 commenti:

Maria Vicini ha detto...

Che bella idea!!! Ho capito che quando sarà il mio turno sarai tu il mio braccio destro!

Olly ha detto...

Anche a me piace scrivere il menù quando voglio dare un tocco in più alle cenette! ;o)
molto carina questa proposta di menù!
faccio una domanda stupida...i sottotorta li acquisti al supermercato??

SweetnessToCreate ha detto...

Ciao Olly!
Quelli del supermercato vanno benissimo ma costano un pò troppo, almeno nella mia zona.
Io li acquisto online oppure nel mio panificio di fiducia (me lo fanno come favore) e in entrambi i casi le confezioni da 100 non superano i 3 - 4 €!

Piera Iadovito ha detto...

Come fai a stamparli, io ci ho provato ma è stato un disastro!
Piera

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...